SEDAZIONE COSCIENTE

La sedazione cosciente è una miscela di protossido d’azoto (N2O) e d’ossigeno (O) che viene somministrata per mezzo di una mascherina nasale a delle concentrazioni personalizzate secondo necessità. L’effetto analgesico e sedativo si avverte già dopo pochi respiri con una sensazione di rilassatezza e distensione. Il paziente rimane comunque sempre pienamente cosciente e vigile durante tutto il trattamento. Al termine della cura viene somministrato per 5 minuti dell’ossigeno puro e questo permette di lasciare lo studio dentistico da solo e in grado di guidare.

La sedazione cosciente é adatta sia per gli adulti sia per i bambini. Permette di eseguire qualsiasi tipo di cura: otturazioni, cure canalari, chirurgia, impiantologia. Anche i fastidiosi conati di vomito, per esempio durante la presa di impronte, sono praticamente eliminati con la sedazione cosciente.

La sedazione cosciente é un metodo estremamente sicuro in quanto la miscela respirata è:

  • inerte
  • non tossica
  • non esiste allergia al protossido
  • non viene metabolizzato dall’organismo
  • non altera I riflessi tutelari del paziente come deglutizione, tosse, che restano sempre presenti.

  • CONTROINDICAZIONI

    La sedazione cosciente é una tecnica utilizzata da più di quarant’anni negli Stati Uniti e nel Nord Europa dove ha maturato un notevole successo grazie alla sua semplicità e versatilità.

    Il metodo non é comunque indicato nei pazienti che hanno una respirazione nasale difficoltosa, nei bambini al di sotto dei 3 anni e in alcuni portatori di handicap che non riescono a respirare volontariamente dal naso. Altre controindicazioni sono: vitrectomia nei primi due mesi post-operatori,nel caso di ricostruzione del timpano, e nei pazienti che assumono sostanze stupefacenti.